VALDINIEVOLE

Venerdì, 08 Marzo 2019 16:40

Pescia, finisce la partita e aggrediscono i tifosi avversari

Al termine di una partita di Basket under 18 giocata al palazzetto 

PESCIA - Sono stati notificati dai Carabinieri di San Miniato due Daspo (provvedimenti del divieto di accesso agli impianti sportivi) per la durata di due anni, a due persone responsabili dell’aggressione avvenuta al termine della partita di basket under 18 giocata al PalaBorrelli di Pescia fra la Cestistica Pescia ed il San Miniato il 12 gennaio scorso. 

I provvedimenti sono stati emessi dalla Divisione della Polizia Anticrimine della Questura di Pistoia, diretta dal Primo Dirigente Luca Gorrone, per la violazione dei reati di cui agli articoli 81,110, 582 e 610 del codice penale.

I due, al termine dell'incontro di basket "Cestistica Pescia Etrusca San Miniato" - gara valevole per il campionato di categoria "under 18" - dopo aver raggiunto gli spogliatoi, hanno aggredito e minacciato i tifosi avversari. 

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.