VALDINIEVOLE

Martedì, 26 Febbraio 2019 19:19

Incontri a Pescia sugli espropri del raddoppio ferroviario

Lavori sul raddoppio a Pistoia Lavori sul raddoppio a Pistoia

Giurlani, “Lavoriamo per il minor impatto possibile”

PESCIA - Nella serata di lunedi il sindaco di Pescia Oreste Giurlani e l’assessore all’urbanistica Aldo Morelli, insieme ai tecnici comunali e al progettista del piano operativo, hanno incontrato i proprietari dei terreni che sono stati indicati da Ferrovie dello Stato per gli espropri relativi al raddoppio della ferrovia Pistoia-Lucca.

Durante l’incontro Giurlani ha messo in evidenza il ruolo di supporto ai cittadini che l’amministrazione comunale intende svolgere in questa fase, mettendo a disposizione gli uffici per affiancare chi intende proporre osservazioni all’ente ferroviario sulla sostanza dell’esproprio, ma anche cercare di intervenire nel caso di modifiche sostanziali a terreni o abitazioni.

Tutto questo in vista della conferenza dei servizi che dovrebbe svolgersi a giugno a Roma, momento in cui anche il comune di Pescia presenterà le proprie valutazioni, anche per quello che riguarda l’esecuzione dei lavori e le modifiche che il raddoppio proporrà per il territorio.

“Abbiamo inviato gli inviti per la riunione di lunedi perché crediamo che ci debba essere la massima informazione per un’opera sicuramente importante, che ci auguriamo venga completata nel più breve tempo possibile, ma che, a nostro parere, debba avere il minor impatto possibile sul territorio e sui cittadini- ha spiegato Oreste Giurlani durante l’incontro pubblico al Palagio -, come ad esempio il ponte del Castellare, che verrà rifatto completamente, restando quindi chiuso per un periodo piuttosto lungo. Questo è un esempio, ma ce ne saranno altre situazioni a rischio, come via Squarciabocconi”.

La riunione è stata aggiornata al prossimo 11 Marzo, mentre, nel frattempo, gli interessati possono rivolgersi agli uffici comunali competenti.

 

questo articolo è stato offerto da:


1 commento

  • Link al commento marinella daurizio Giovedì, 28 Febbraio 2019 17:19 inviato da marinella daurizio

    Buonasera,
    sono il presidente dell'associazione CNE, vorrei informare gli espropriati che è operativo presso la sede di Firenze lo sportello informativo gratuito per tutti gli interessati.
    grazie
    arch. Marinella d'Aurizio
    3488287374

    COMUNICATO AGLI ESPROPRIATI
    RADDOPPIO FERROVIARIO PESCIA-LUCCA
    Si informano i signori interessati dagli espropri per il progetto di potenziamento della linea ferroviaria Viareggio-Pescia che l’associazione CNE Consorzio Nazionale Espropriati può fornire informazioni e consulenze anche telefoniche riguardo alle procedure e problematiche riguardanti l’esproprio.
    Potete contattarci ai numeri:
    348 8287374 arch. Marinella d’Aurizio
    349 6038602 arch. Giuseppe Crisopulli
    055 3440340 centralino

    via mail scrivendo a info@consorzioespropriati.it
    sede:

    CNE
    via O. da Pordenone, 20
    50127 Firenze

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.