VALDINIEVOLE

Venerdì, 22 Febbraio 2019 13:45

Villa Basilica nel protocollo d’intesa per la variante

Giordano Ballini Giordano Ballini

Il sindaco Ballini: “Pronti a dire la nostra nell’interesse dei cittadini”

COLLODI - “Stiamo per arrivare a un punto di svolta per la viabilità di Collodi e il Comune di Villa Basilica giocherà un ruolo determinante. Abbiamo ottenuto la possibilità di partecipare alla realizzazione dello studio di fattibilità della variante alla SP 12 delle Cartiere, un passo decisivo per portare la voce e gli interessi dei cittadini e delle aziende villesi al tavolo dal quale passerà il futuro delle reti viarie dell’intera vallata”.

Ad affermarlo è il Sindaco di Villa Basilica Giordano Ballini commentando l’inserimento del Comune da lui amministrato all’interno del protocollo d’intesa, ancora in via di definizione, per far partire lo studio di fattibilità della variante alla SP 12 delle Cartiere a Collodi.

Oltre a quello di Villa Basilica, il protocollo prevede la presenza dei Comuni di Pescia, e Capannori, delle Province di Pistoia e Lucca e della Regione Toscana. È stato lo stesso sindaco Ballini, presente in rappresentanza della Provincia di Lucca a un incontro tra le parti in causa, a chiedere e ottenere l’inserimento di Villa Basilica all’interno della bozza di protocollo d’intesa. “La realizzazione – commenta Ballini – di una nuova viabilità, che permetta di evitare il centro di Collodi, coinvolge direttamente il nostro comune e le numerose attività produttive presenti. Questa mossa ci consentirà pertanto di essere protagonisti fin da subito per lo studio di fattibilità, di poter controllare dall’interno l’avanzamento dei lavori e poter dire la nostra sul progetto futuro”.

L’incarico per la realizzazione del progetto sarà affidato alla Provincia di Pistoia: “Ci tengo a ringraziare il consigliere regionale Marco Niccolai che si è attivato in prima persona per arrivare alla programmazione di uno studio di fattibilità, sbloccando le relative risorse. Adesso che è stato trovato un accordo per la realizzazione di un progetto che tenga in considerazione le diverse esigenze di tutti i territori, mi auguro che ogni soluzione alternativa sia accantonata così da non disperdere inutili energie e concentrarci su un unico obiettivo”.

“Dal canto nostro – conclude il Sindaco – vigileremo affinché le istanze dei cittadini e dei lavoratori di Villa Basilica siano ascoltate, puntando su una viabilità aperta che non preveda né parcheggi scambiatori né altre tipologie di limitazioni di traffico che rappresenterebbero un danno enorme alla nostra economia”.

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.