VALDINIEVOLE

Martedì, 05 Febbraio 2019 17:32

Individuati dopo il furto del cellulare in un albergo

Denuncia a Miontecatini per due giovani di origine albanese

MONTECATINI – Avevano rubato uno smartphone ad una dipendente di un albergo di Montecatini. I carabinieri di Montecatini ne hanno però rintracciato i movimenti e li hanno individuati quasi un mese dopo e hanno recuperato la refurtiva.

I due, un artigiano 31enne di origini albanesi con alcuni precedenti di polizia a suo carico ed un connazionale 21enne incensurato, entrambi residenti in provincia di Lucca, a metà dello scorso gennaio avevano pernottato all’Hotel Plaza di Piazza del Popolo. E qui avevano sottratto uno smartphone del valore di ottocento euro ad una delle receptionist, una 35enne di Massa e Cozzile, approfittando di un suo momento di distrazione.

I carabinieri di Montecatini avevano concluso l’indagine individuandoli come autori del furto e richiedendo nel contempo alla procura l’autorizzazione a perquisire le loro abitazioni. L’operazione è stata compiuta ieri e ha consentito di recuperare e restituire il telefono alla legittima proprietaria.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.