Stampa questa pagina
Martedì, 01 Gennaio 2019 14:48

Muore di overdose nella notte del primo dell'anno

foto d'archivio foto d'archivio

E' successo in una casa di Montecatini. Il corpo trovato dai familiari

MONTECATINI – E' morta nella notte del primo dell'anno nella sua abitazione. Accanto al suo corpo le tracce di stupefacente. Quella stessa eroina che ne ha causato la morte per probabile overdose. Il dramma in una casa di via Boito a Montecatini. La ragazza morta, C. L. , aveva 29 anni. A trovare il corpo questa mattina sono stati i familiari, che hanno dato l'allarme.

I carabinieri che sono intervenuti hanno trovato la ragazza riversa su un divano della sua abitazione. I sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constarne la morte. La 29enne aveva avuto problemi di tossicodipendenza.

La sua morte è avvenuta nel corso della notte, probabilmente poco dopo la fine dell'anno e i carabinieri cercano ora di ricostruire gli ultimi momenti della sua vita e di capire se quando si è iniettata la dose fatale fosse o no da sola. Intanto il corpo della ragazza, su disposizione del PM di turno, è stato trasferito all'obitorio di Pescia in attesa dell'esame autoptico.

questo articolo è stato offerto da: