VALDINIEVOLE

Giovedì, 20 Dicembre 2018 15:08

Valdinievole, furti in villa: ladro arrestato e refurtiva recuperata

nella foto la porta di una villa scassinata nella foto la porta di una villa scassinata foto Questura di Prato

Bloccato dalla Mobile di Prato a Ponte Buggianese

PRATO - Nemmeno il tempo di arrivare alla macchina con la refurtiva che gli investigatori lo hanno bloccato.

Importante operazione di polizia giudiziaria è stata condotta ieri in provincia di Pistoia dagli uomini della Sezione Antirapina della Squadra Mobile di Prato, in collaborazione con i poliziotti del Commissariato di Pescia.

E' stato arrestato un giovane pregiudicato albanese, residente in provincia di Prato, il quale che si era appena reso autore del furto in due ville nel comune di Ponte Buggianese.

L’operazione prende le mosse nel primo pomeriggio, quando gli agenti pratesi, nel corso del servizio investigativo, intercettano l'auto con alla guida il 24enne e con a bordo altre due persone, imboccare in maniera sospetta l’autostrada A11 “Firenze – Mare”, per poi uscire al casello di Chiesina Uzzanese e dirigersi a Ponte Buggianese.

E' iniziato il pedinamento degli investigatori che li ha condotti vicino a due case in via Fosso alla Torre e via Vivaldi. Che la banda voleva derubare.

I poliziotti, che nel frattempo avevano ricevuto comunicazione dalle Centrali Operative territoriali della possibile commissione di furti in ville della zona, li hanno bloccati subito dopo il colpo.

Il 24enne è stato arrestato mentre i due complici sono riusciti a fuggire nei campi.

Durante la colluttazione per l'arresto dei due fuggiaschi un poliziotto è stato ferito ed è dovuto ricorrere a cure mediche: per lui 7 giorni di prognosi.

Gli investigatori sono riusciti a recuperare i gioielli rubati nelle due ville di Ponte Buggianese che sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.