VALDINIEVOLE

Mercoledì, 21 Novembre 2018 14:14

Dalla Torretta alle Leopoldine, 70 nuovi alberi per la pineta

Le scelte sono state fatte sulla base di criteri scientifici

MONTECATINI - Si è conclusa nella giornata odierna l’importante fase di ripiantumazione nel parco termale da parte degli agronomi e dai tecnici di Euroambiente.

Un lavoro iniziato nella seconda quindicina di ottobre dopo la triturazione delle vecchie ceppe.

Come già annunciato si trattava delle 61 nuove alberature suddivise in questo modo: 23 nuovi tigli, 4 aceri, 2 frassini, 5 roveri, 5 farnie fastigiate, 3 ligustri, 2 cedri, 12 lecci, 4 pini, 1 salice.

Per impreziosire il patrimonio arboreo, nel cuore verde della città, sia nella parte più alta (zona della Torretta) che scendendo in direzione del prato centrale e poi in direzione delle Leopoldine, è stato deciso di ripiantare una decina di esemplari in più, tra i quali alcuni pini, per un conto complessivo di circa 70 alberature in pineta.

Le scelte sono state fatte sulla base di criteri scientifici, concordate con la Sovrintendenza e rispecchiano un approccio conservativo del parco, realizzato una volta rimosse le piante malate o pericolose (prime due settimane di ottobre): la piantumazione ha seguito il cronoprogramma previsto, come confermano i tecnici di Euroambiente, gestori del verde pubblico.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.