VALDINIEVOLE

Martedì, 20 Novembre 2018 18:41

Palio dei Comuni, Montecatini a un passo dalla medaglia

nella foto: Bellandi premiato da Salvatore Scarpa della ditta Prestige Sulky e Wheels nella foto: Bellandi premiato da Salvatore Scarpa della ditta Prestige Sulky e Wheels

Superate le batterie, ma nella finale solo quinta

MONTEGIORGIO - Il Comune di Montecatini Terme è sceso in pista nella prima batteria del 30° palio dei Comuni, che si è disputato domenica a Montegiorgio (provincia di Fermo), con il cavallo Shiva Ferm, che ha dovuto sostituire Tobias del Ronco, il quale è stato costretto a dare forfait per un infortunio.

Shiva Ferm si è guadagnato un’importante quarta piazza dietro ai favoriti (Stella di Azzurra per Rapagnano che vince davanti a Valchiria Op portacolori di Santa Vittoria in Matenano) e ha così portato la città toscana in finale, dove poi è arrivata solo quinta, su ben 12 partecipanti. Un risultato comunque di spessore in una finale davvero impegnativa.

Il sindaco Giuseppe Bellandi “Beppe” veniva da una vittoria come driver gentleman nella prima corsa del venerdì, il giorno della Voglia di Palio, mentre in finale nella seconda prova è arrivato secondo.  Montecatini Terme era alla sua prima esperienza al Palio ed è tornato a casa con onore grazie anche al sindaco-guidatore e alla sua simpatia e cordialità. “Un un vero toscanaccio per noi marchigiani”, hanno commentato gli organizzatori di Montegiorgio, che hanno accolto molti comuni tra cui quello di Amandola, da tempo “gemellato” idealmente con Montecatini.

“E’ stata una bella festa, si respira un’atmosfera stupenda e tanto sano agonismo.  Speriamo che Montecatini Terme ci sia anche il prossimo anno al Palio. Quest’anno abbiamo debuttato guadagnandoci il rispetto di avversari molto agguerriti”, ha dichiarato il sindaco Bellandi al termine della manifestazione ippica che ha coinvolto 27 Comuni dando ampio risalto all’amicizia, alla solidarietà e alla collaborazione tra gli stessi enti.      

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.