VALDINIEVOLE

Mercoledì, 07 Novembre 2018 11:52

Montecatini, multate 24 prostitute per 11mila euro

Richiesta di daspo urbano per 5 donne

MONTECATINI - Multate dai carabinieri altre 24 prostitute per un totale di 11.550 euro

A conclusione di una serie di servizi effettuati nell’ultima settimana di ottobre e nei primi giorni di novembre, prosegue il controllo dei carabinieri circa la violazione amministrativa prevista dal regolamento di polizia urbana di Montecatini per l’esercizio della prostituzione.

Le donne interessate dai provvedimenti sono tutte straniere: diciassette provengono dalla Romania, quattro dalla Repubblica Dominicana, due dall’Albania e una da Cuba.

Per cinque di esse, tre rumene e due dominicane, che hanno reiterato più volte nell’arco delle 48 ore la loro presenza nei luoghi pubblici nei quali erano già state individuate e contravvenzionate, è stata avanzata al Questore la proposta di applicazione del divieto di accesso ad una o più aree del centro abitato di Montecatini, il cosiddetto “daspo urbano”, che può essere esteso fino a sei mesi.

questo articolo è stato offerto da:


1 commento

  • Link al commento bibi Mercoledì, 07 Novembre 2018 12:26 inviato da bibi

    Partiamo da un punto . Le sanzioni alla presunta prostituzione assomigliano tanto alla presunzione di spaccio . Per lo spaccio si considera il possesso nei limiti stabiliti per legge di sostanze proibite. Per analogia in relazione alle presunzione di prostituzione , cosa consideriamo ? Il possesso degli strumenti con cui è possibile esercitare la prostituzione come prova del reato - A quando la requisizione quale potenziale a tutte le signore e signorine che a qualsiasi titolo ed in ore sospette passeggiano sulla pubblica via ?
    Il rimedio farseco mi sembra peggiore della malattia.
    Le peripatetiche (come antico questo sostantivo) sono presunte e subiscono conseguenze . Chi ha droga , è potenziale spacciatore e subisce conseguenze .
    Sono tutti e due aspetti della incapacità pratica a gestire i fenomeni . Oltre tutto a ben riflettere, la Costituzione e la civiltà giuridica mi sembrerebbero indicare altro .
    Forse la vera soluzione , sarebbe una diversa educazione dei cittadini che sono il vero ed unico motore dei fenomeni cui sopra.
    In quanto a riscuotere gli undicimila euro ????? Solo tante spese di notifica e montagne di fogli e magari il gesto dell'ombrello

    Rapporto

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.