VALDINIEVOLE

Sabato, 03 Novembre 2018 09:40

Ex Mercato dei fiori, 900mila euro dalla Fondazione Caript

Il sindaco Giurlani al convegno sull'ex Mercato dei fiori Il sindaco Giurlani al convegno sull'ex Mercato dei fiori

Il Comune aveva già finanziato il progetto per 700mila euro

PESCIA - Una lettera ufficiale della Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia ha confermato lo stanziamento di 900mila euro al Comune di Pescia per finanziare l’ambizioso progetto di recupero e ristrutturazione del vecchio Mercato dei fiori dell’amministrazione comunale. Ora il sindaco inserirà la cifra in bilancio, attraverso una variazione che sarà portata nel prossimo consiglio comunale del 10 novembre, insieme ai 700mila euro di competenza comunale, per dare il via al più presto al primo lotto dei lavori.

Grazie a questa complessa operazione, il Comune di Pescia realizzerà nella storica struttura, che si trova nel centro della città, una vera e propria piazza dei bambini con spazi disponibili per giochi e attività culturali per i più piccoli e non solo, in assoluta sicurezza e in un ambiente concepito per il razionale e evoluto sfruttamento dei volumi.

Il progetto della riqualificazione funzionale dell’ex Mercato dei fiori di Pescia era stato illustrato dal sindaco della città Oreste Giurlani durante il convegno dal titolo “Gli architetti del Mercato dei fiori di Pescia negli anni della ricostruzione post-bellica”, che si è svolto la settimana scorsa al Palagio.

Giurlani era intervenuto insieme al vicesindaco Guja Guidi per portare i saluti della città agli importanti relatori e aveva toccato questo tema, che ha suscitato molto interesse fra gli intervenuti perché offre un recupero dalle forti tinte sociali e culturali a una struttura certamente di grande rilevanza architettonica, come il convegno stesso ha ampiamente confermato.

I relatori si sono complimentati con gli amministratori proprio per avere riparato agli errori dei primi anni duemila quando si rischiò di perdere un importante finanziamento sull’area e , soprattutto, venne stabilito un project financing per la riconversione commerciale del vecchio mercato, che sarebbe quindi diventato un supermercato.

Giurlani ha ricordato che fino dal suo primo mandato ha lavorato per annullare il project financing con la Cmsa, con la quale verrà a breve risolto il contratto stipulato all’epoca, mantenendo un uso pubblico importante per la storica struttura.

“Questa è sicuramente una delle tante buone notizie che siamo riusciti a proporre ai cittadini di Pescia in questa primissima parte di mandato- dice il sindaco Oreste Giurlani-. Il recupero del vecchio Mercato dei Fiori ci permetterà di conservare al meglio un monumento di pregio e valore in ambito nazionale, come ci hanno esaustivamente spiegato i tanti esperti che hanno partecipato alle due giornate di studio che abbiamo fatto in queste ultime settimane, e di offrire un luogo bello e funzionale ai bambini del nostro territorio per le loro attività didattiche e ludiche. Ringrazio per la sensibilità la Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia e a breve daremo il via alla procedura per realizzare il progetto nel più breve tempo possibile”.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.