VALDINIEVOLE

Venerdì, 02 Novembre 2018 15:34

Buggiano sul grande schermo nel nuovo film di Cavallini

Si cercano comparse e figuranti

BUGGIANO – Buggiano torna sul grande schermo. Lo fa col film “Avrei voluto essere Bartali”, diretto dal regista Alberto Cavallini e interpretato da Massimiliano Galligani, Ilaria d'Urbano, Sergio Forconi, Giusi Merli, Roberta Mucci, Laura Mileto, Filippo Tassi. E con la partecipazione straordinaria di Vincenzo NIbali, il ciclista siciliano entrato nell’élite dei campioni capaci di vincere tutti e tre i Grandi Giri.

La pellicola infatti, che inizialmente doveva essere un docu-film su Bartali ma che invece sarà una spy-comedy che ruoterà attorno al mondo del ciclismo, sarà girata soprattutto nel comune di Buggiano.

“Come amministrazione siamo lieti orgogliosi di offrire disponibilità e collaborazione per la riuscita di questo bel progetto cinematografico - ha detto il sindaco di Buggiano Andrea Taddei alla conferenza di presentazione - una grande occasione di promozione per il nostro territorio. Non è la prima volta che Buggiano finisce sul grande schermo: lo avevamo visto in 'Zitto e Mosca' di Alessandro Benvenuti e nella fiction Rai 'Le ragazze di San Frediano'. In quei casi sono state solo piccole apparizioni, stavolta invece Buggiano sarà protagonista del film”.

Entusiasta anche il regista Alberto Cavallini: “Con Buggiano è stato amore a prima vista. Devo ringraziare Roberta Mucci che mi ha fatto conoscere il paese e fatto incontrare il sindaco Taddei, che in qualità di rappresentate del comune mi ha dimostrato sin da subito grande interesse e disponibilità. Qui a Buggiano ho trovato la location che cercavo, i luoghi del comune saranno assoluti protagonisti per almeno 80% del film”.

Il film sarà distribuito dalla Cecchi Gori Entertainment. Le riprese inizieranno a partire dal prossimo gennaio, ma a breve si terranno i casting per comparse e figuranti: l’appuntamento per tutti gli interessati è per giovedì 8 novembre, dalle 14 alle 18 circa, nella sala consiliare del comune di Borgo a Buggiano.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.