VALDINIEVOLE

Martedì, 16 Ottobre 2018 14:19

Successo per la sesta edizione di Food&Book

Il festival del libro e della cucina a Montecatini

MONTECATINI - Sesta edizione da record per Food and Book, con migliaia di presenze per il Festival del Libro e della cultura gastronomica che si è svolto nel week-end a Montecatini.

“Oltre alla consueta favolosa partecipazione per la degustazione Slow Wine, con oltre 300 presenze in più rispetto al 2017, sottolineo volentieri la partecipazione di 22 istituti alberghieri da tutta Italia, dal Piemonte alla Sicilia, con oltre 500 alunni, che sono arrivati in gita a Montecatini per Food and Book, partecipando agli incontri con i grandi chef e gli scrittori. Decine di loro hanno anche partecipato alla tradizionale Corsa dei Camerieri, che da quest’anno ha assunto la connotazione di una sorta di campionato italiano”, dice l’assessore Bruno Ialuna.

La presenza del ministro delle Politiche Agricole Centinaio all’assemblea nazionale dei presidi degli istituti alberghieri, lo chef Alfonso Iaccarino in un salone Portoghesi gremito da studenti, gli incontri con il giudice Caselli, gli scrittori Liotta, De Silva e il grande finale con i “nostri” ciclisti Riccardo Magrini (reduce dall’assegnazione di un grande premio internazionale) e Paolo Fornaciari, sono stati i momenti clou dell’evento. Particolarmente significativa e apprezzata la presenza del Consorzio della Bufala Campana Dop e del Pomodoro Torpedine. “E’ un festival ormai di caratura nazionale – prosegue Ialuna – proprio per l’impostazione dedicata alla cultura del cibo, del libro, e dei loro effetti benefici sul corpo e sulla mente, più che alla loro spettacolarizzazione”.

Per il secondo anno consecutivo sono stati svolti anche due corsi professionali per i giornalisti che si occupano di cibo in Italia.

“Un grosso ringraziamento – conclude Ialuna - va alla Rai e alla trasmissione Eat Parade che con il suo direttore Bruno Gambacorta ha scelto Montecatini per festeggiare i 20 anni di storia della trasmissione che si occupa di cibo più longeva d’Italia”.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.