VALDINIEVOLE

Sabato, 06 Ottobre 2018 10:36

Montecatini, un bando per l'affidamento delle Leopoldine

La Regione Toscana rinuncia alla vendita delle azioni

MONTECATINI - La Società Terme di Montecatini Spa rende noto che è indetto un bando di gara per l'affidamento in concessione della gestione dello Stabilimento Termale Leopoldine in Comune di Montecatini Terme per il periodo 2018-2037.

Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi rinuncia alla vendita delle azioni della Regione in Terme di Montecatini S.p.A.

"Una svolta fondamentale per il futuro della Città di Montecatini Terme e rappresenta in pieno la volontà del Comune e dei cittadini montecatinesi" commenta il sindaco Bellandi.

Il Comune di Montecatini Terme - si legge nella nota del primo cittadino - ha confermato la strategicità della sua partecipazione.

"La proprietà e la società, rappresentati da Regione, Comune e Amministratore Unico, dovranno da un lato proseguire nel piano di risanamento del vecchio debito, faticosamente avviato, e dall'altro dovranno dare avvio a processi di privatizzazione, tramite concessioni", continua Bellandi.

E il primo intervento in questa direzione è la pubblicazione da parte della società Terme di Montecatini S.p.A. dell'avviso per l'affidamento delle Leopoldine, rivolto a soggetti referenziati e finanziariamente solidi, interessati a realizzare un nuovo progetto sostenibile di centro termale e di wellness.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.