VALDINIEVOLE

Domenica, 09 Settembre 2018 09:36

Pescia, 100mila euro per la manutenzione delle strade

Ecco le vie interessate dai lavori

PESCIA - Insieme allo stanziamento di 250mila euro per l’inizio dei lavori al cimitero, nell’ultima giunta municipale è stato approvato da tutti i componenti un altro provvedimento molto importante, che riguarda la manutenzione delle strade comunali.

Dopo la massiccia opera di taglio della vegetazione in eccedenza, viene affrontato ora, con un primo stanziamento di 100mila euro, il problema delle condizioni del manto stradale delle vie comunali.

In questa prima tranche di lavori, secondo il piano presentato alla giunta guidata da Oreste Giurlani dall’assessore ai lavori pubblici Aldo Morelli, saranno interessate dai lavori di pavimentazioni e sistemazione le strade di : via dei Stelle, via per Collodi Castello, (in prossimità del cimitero urbano), via delle Molina, via Colle del Lupo, via degli Orti, via San Girolamo Emiliani, via Ponte dei Marchi , via Giovanni XXIII, via del Cimitero in Frazione di Pontito, via della Scuola in frazione di Sorana.

Come specifica l’ufficio tecnico del comune di Pescia nella nota tecnica che costituisce l’ossatura del provvedimento approvato dalla giunta municipale, si tratta di interventi puntuali, ovvero strettamente limitati alle singole aree dissestate e non prevedranno quindi riprese di ampie superfici o tappeti stradali a tutta larghezza.

Ciò al fine esclusivo dell’eliminazione di pericoli per la circolazione stradale, con particolare attenzione alle zone a maggiore densità di traffico pesante.

“Con questo primo progetto di messa in sicurezza delle strade comunali iniziamo un percorso di porterà, nel tempo, a intervenire su tutte le criticità emerse in questi ultimi tempi sulle strade comunali- dicono il sindaco Oreste Giurlani e l’assessore ai lavori pubblici Aldo Morelli-. Come abbiamo spiegato per il cimitero, anche in questo caso la somma che abbiamo destinato non è certamente sufficiente a coprire tutte le varie situazioni di degrado del manto stradale, che verranno affrontate progressivamente, ma è un inizio importante in un settore che ultimamente era stato piuttosto trascurato”.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.