VALDINIEVOLE
Sabato, 07 Luglio 2018 08:55

Buggiano, per quattro famiglie pronta la casa popolare

Delle 33 domande, 28 idonee

BUGGIANO - Per quattro famiglie del Comune di Buggiano è pronta una nuova casa. È stata infatti recentemente approvata dal Comune la nuova graduatoria per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Delle 33 domande presentate, 28 sono risultate idonee e per quattro di esse il Comune ha potuto procedere all'assegnazione degli alloggi tra quelli disponibili. Le famiglie che hanno ricevuto la casa popolare sono tutte italiane e possiedono i requisiti previsti dal bando. Uno dei requisiti essenziali è che il richiedente sia residente o svolga attività lavorativa nel comune di Buggiano. Non sono ammessi al bando coloro che già possiedono un immobile, anche all’estero. È infine necessario che l’ultima attestazione Isee del nucleo familiare non superi 16.500 euro.

“Vi sono poi – spiega il sindaco di Buggiano Andrea Taddei - particolari condizioni di disagio che attribuiscono un punteggio sulla base del quale viene redatta la graduatoria. Ovviamente queste condizioni devono essere documentate e possedute alla data di pubblicazione del bando”.

Il Comune di Buggiano ha inoltre attivato la procedura di selezione pubblica per l'assegnazione temporanea di un alloggio di edilizia residenziale pubblica per un’emergenza abitativa.

“Si parla di emergenza abitativa - continua il sindaco - quando una famiglia, che possiede tutti i requisiti previsti per l'assegnazione degli alloggi Erp, ha bisogno di risolvere temporaneamente una situazione di grave disagio abitativo causato per esempio da sfratti esecutivi, da una grave disabilità di uno dei componenti con la temporanea impossibilità di abbattere le barriere, da situazioni di disagio sociale certificate dai servizi sociali.”

Oggi sono ben 45 le famiglie borghigiane che vivono all’interno di un alloggio popolare.

“Il Comune di Buggiano – aggiunge Taddei – è il primo in Valdinievole per numero di alloggi popolari. Questo ci permette di aiutare un gran numero di famiglie all’interno del nostro territorio. Fino a poco tempo fa emettevamo un bando intercomunale che permetteva anche l'assegnazione a famiglie provenienti da altri comuni. Oggi non è più così. Abbiamo cambiato le regole e stabilito che soltanto chi risiede o lavora a Buggiano può richiedere un alloggio popolare. Periodicamente vengono rivalutati i requisiti di assegnazione delle varie famiglie in modo che soltanto chi ha davvero bisogno possa usufruire di una casa popolare. Inoltre quest’anno abbiamo dato vita a una verifica straordinaria sugli assegnatari e sul numero degli occupanti e spostato alcuni nuclei familiari fra i vari alloggi disponibili, in modo da ottimizzare l'assegnazione in base alle specificità di ogni famiglia”.

Oltre all’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica il Comune di Buggiano, sul fronte casa, fornisce ai cittadini sostegno economico per il pagamento degli affitti. Attraverso il bando, che ogni anno viene pubblicato, le famiglie che possiedono i requisiti previsti, possono accedere ai contributi.

“Nonostante l'aumento delle situazioni di disagio sociale dell'ultimo decennio - conclude Taddei - a Buggiano siamo riusciti a prevenire gli sfratti esecutivi attraverso l'incremento dei fondi comunali dedicati a queste importanti misure di sostegno economico alle famiglie.”

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.