VALDINIEVOLE
Martedì, 03 Luglio 2018 15:00

Parte lo sfalcio dell'erba a Pescia: primi interventi

Giurlani: "Rispettiamo la promessa di partire dal decoro urbano"

PESCIA - Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani lo aveva detto a più riprese a chi gli domandava quale sarebbe stato il primo provvedimento in caso di elezione a primo cittadino, e così è stato.

E’ partito infatti questa mattina, con la zona di Veneri, il programma straordinario di taglio delle erbe incolte e sfalcio della vegetazione eccedente la normale presenza.

Un provvedimento richiesto da più voci, visti i disagi alla circolazione anche pedonale che questa crescita del verde comporta e che investe anche la cura dell’immagine della città che attualmente non offre certamente un bello spettacolo agli abitanti e ai visitatori, invasa da questa vegetazione incontrollata.

Dopo Veneri, che nel fine settimana proporrà il suo Carnevale, questa serie di sfalci si svilupperanno nella zona del parco Fluviale e, dalla prossima settimana, in viale Garibaldi, per poi estendersi alla zona di Alberghi e successivamente raggiungere, progressivamente ma in tempi brevi, l’intero territorio comunale.

“Fra i tanti impegni che abbiamo preso, quello dello sfalcio dell’erba è uno dei più urgenti e in questo senso ho sollecitato la macchina comunale per iniziare questa operazione in modo rapido e veloce - commenta Oreste Giurlani -. Siamo partiti da Veneri per la scadenza del Carnevale, ma entro poco tempo completeremo questa operazione necessaria, sia per il decoro che per la sicurezza dei cittadini. Ho più volte detto che Pescia deve tornare a essere la Città dei Fiori e non delle erbacce, e così faremo”.

Oltre a questo intervento straordinario, in queste ore l’ufficio tecnico sta per aprire le buste della gara relativa allo sfalcio della vegetazione presente sulle strade urbane. Anche questa serie di lavori prenderanno il via a breve, una volta espletate le fasi conclusive della gara stessa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Festa PD Santomato