VALDINIEVOLE
Domenica, 24 Giugno 2018 19:50

Pescia, alle 19 affluenza in calo del 10 per cento

Andamento in sintonia col dato nazionale

PISTOIA – I dati della Prefettura sull'affluenza alle 19, dicono ancora con chiarezza del calo – del resto previsto – che diventa “record” a Pescia, con un 10% netto in meno rispetto al primo turno: il 32,23 contro il 42,75 del 10 giugno. Il ballottaggio fra Giurlani e Conforti va insomma a rilento e cresce il numero di quanti hanno scelto di rimanere a casa.

E' difficile pensare ad una volata finale nelle ultime ore che faccia riprendere fiato all'affluenza, che probabilmente rimarrà al di sotto del 50%. Ora non c'è che aspettare il dato finale. Del resto siamo di fronte ad una tendenza che si sta sviluppando in campo nazionale: il dato delle 19 parla del 33,3% dei partecipanti al voto (rispetto al 42,8 del primo turno). Pescia però è maglia nera in Toscana.

Le città capoluogo stanno infatti andando meglio come affluenza: Massa rasenta il 40% (rispetto al 43,7), Siena sfonda il muro del 40, con il 41,39% (rispetto al 47,7), mentre Pisa va ancora meglio e rasenta il 43% (sotto solo di pochi decimali rispetto a due settimane fa). Fino alle 23 si vota e subito dopo si saprà che sono i nuovi sindaci.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.