VALDINIEVOLE
Sabato, 23 Giugno 2018 17:11

Raccolta differenziata a Buggiano, la campagna informativa

Il calendario degli incontri nelle zone del comune per “spiegare” il sistema  

BUGGIANO - Partiranno nel mese di luglio gli incontri informativi rivolti a tutta la cittadinanza, organizzati da Alia in collaborazione con il Comune di Buggiano, per parlare del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta.

“Alia ha programmato – spiega il sindaco di Buggiano Andrea Taddei – un’importante campagna informativa per spiegare alla popolazione come verrà effettuata la raccolta porta a porta che dovrebbe partire in autunno. Le informazioni e il materiale per la raccolta verranno forniti ai cittadini dal personale di Alia che contatterà le singole utenze recandosi nelle case delle persone. Oltre a questo sono stati programmati alcuni incontri pubblici che si terranno nel mese di luglio”.

Nel Comune di Buggiano sono previsti due incontri pubblici nel giorno di giovedì 19 luglio (Centro OX, via Cesare Battisti) alle 18,30 e poi alle 21. Altri due incontri sono in programma per il 24 luglio nella sala consiliare del Comune (ore 21) e il 25 luglio nella sala riunioni della Pubblica Assistenza (ore 21). Previsto poi un altro incontro riservato alle utenze non domestiche il 26 luglio in sala consiliare (ore 18,30).

Il materiale per la raccolta dei rifiuti verrà consegnato direttamente nelle case delle persone oppure nei punti distributivi itineranti che saranno aperti nei giorni 8, 14 e 28 luglio, dalle ore 9 alle ore 13 nella zona peep di via Landini, in località Sanata Maria. Domenica 8 luglio, insieme alla distribuzione del materiale, è anche prevista l’iniziativa “La cucina virtuosa”, che prevedrà consigli pratici alla cittadinanza per adottare comportamenti più ecosostenibili.

Dal 14 giugno al 30 settembre è inoltre prevista l’apertura di un punto distributivo fisso a Ponte Buggianese (via Buggianese 39) di fronte alla Conad, in cui si potrà ritirare il materiale per la raccolta tutti i giovedì e i venerdì dalle 15,30 alle 19,30, oppure il sabato dalle 9 alle 13.

“È importante ricordare - conclude il sindaco Taddei - che gli incaricati di Alia sono muniti di un tesserino di riconoscimento e che il loro compito sarà unicamente quello di spiegare il funzionamento del servizio di raccolta dei rifiuti e di consegnare il materiale informativo e gli strumenti per la raccolta. In nessun caso è prevista la richiesta di denaro in quanto la consegna di tutto il materiale è gratuita e non sarà necessario nemmeno l’ingresso degli incaricati nelle abitazioni. Quindi invito tutta la cittadinanza a fare attenzione”.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.