VALDINIEVOLE

Giovedì, 21 Giugno 2018 16:11

Cerca di rubare alla Conad ma alle casse trova un carabiniere

L'appuntato libero dal servizio stava facendo la spesa

MONSUMMANO - Ha provato la tecnica della fuga precipitosa dopo un taccheggio, confidando forse nell’effetto sorpresa, ma non aveva considerato che “l’imprevisto” per lui fosse molto più vicino di quanto potesse immaginare.

B.M., 30enne georgiano senza fissa dimora, qualche piccolo precedente di polizia oltre ad un permesso di soggiorno scaduto, si è impadronito nella tarda mattina di oggi di alcune bottiglie di superalcolici alle quale ha strappato i dispositivi antitaccheggio e avvicinatosi all’area delle casse del supermercato Conad di via Risorgimento, l’ha improvvisamente superata dandosi ad un fuga precipitosa.

La scena non è sfuggita però ad un appuntato dei carabinieri libero dal servizio che stava facendo la spesa. Il militare lo ha subito inseguito e dopo qualche centinaio di metri lo ha raggiunto e bloccato.

Il 30enne è stato prima accompagnato da una pattuglia immediatamente intervenuta presso il comando di via Caduti di Nassirya dove è stato formalizzato l’arresto e successivamente nelle camere di sicurezza del comando di Montecatini terme in attesa della direttissima di domani. La refurtiva è stata riconsegnata al personale del market.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.