VALDINIEVOLE
Mercoledì, 20 Giugno 2018 15:55

Ultime visite di primavera al Padule di Fucecchio

Escursione sul Montalbano e visita al tramonto nella padule

FUCECCHIO - Il calendario delle visite primaverili organizzate dal Centro Padule di Fucecchio nell’area umida sta per finire, ma rimangono ancora due appuntamenti di grande interesse per gli amanti della natura, della storia e delle tradizioni locali.

Domenica 24 giugno (ore 9-12) è in programma “San Baronto e il Barco Reale”: un'escursione sul Montalbano alla scoperta dei tratti meglio conservati del barco reale mediceo, con degustazione finale a cura della Strada dell'olio e del vino del Montalbano - Le colline di Leonardo. La visita guidata parte da San Baronto, località turistica del Montalbano nota per la presenza dei boschi verdeggianti che circondano l'abitato e per gli scorci panoramici sia sulla Valdinievole sia sulla piana Pistoia-Prato Firenze.

Durante la visita si attraversano molti ambienti ricchi di fioriture spontanee: vecchi castagneti da frutto, boschi di latifoglie miste con cerri, roverelle e qualche pino marittimo, una lecceta e una parte di vegetazione a macchia mediterranea. Lungo il percorso è possibile osservare anche un tratto ben conservato del Barco Reale, il muro che circondava la riserva di 4000 ettari istituita dal Ferdinando II de' Medici per le cacce granducali; all'interno della riserva il Principe poteva cacciare "per suo gusto e recreazione" - come recitava il "Bando delle proibizioni di caccie" - non solo ogni genere di uccellagione, ma anche cervi, daini, cinghiali e perfino lupi ed orsi.

Il percorso ad anello, della lunghezza totale di circa 5 km con un dislivello in salita di circa 200 metri, non presenta particolari difficoltà tecniche; consigliati scarponcini da trekking e, vista la stagione, una scorta d’acqua. Venerdì 29 giugno (ore 19-22) è la volta de “Il Padule di notte”: una visita nella Riserva Naturale del Padule di Fucecchio all’ora del tramonto, particolarmente suggestiva e adatta anche alle famiglie con bambini, che consente di apprezzare momenti ed aspetti insoliti della palude.

La parte iniziale è dedicata al birdwatching, ma l'escursione continua anche dopo il calare del sole, quando l’affievolirsi delle condizioni di visibilità è compensato dalla moltitudine di suoni emessi dalle tante creature della palude. Ormai a buio, si fa a ritroso il percorso naturalistico attraversando il bosco, dove si possono ascoltare ed imparare a riconoscere i canti di varie specie di rapaci notturni e di altri uccelli crepuscolari come il misterioso Succiacapre. Per entrambe le visite è prevista una piccola quota di adesione ed è obbligatoria la prenotazione presso il Centro RDP Padule di Fucecchio (tel. 0573/84540, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.); altre informazioni su www.paduledifucecchio.eu

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Festa PD Santomato