VALDINIEVOLE

Lunedì, 04 Giugno 2018 17:00

Nuova mensa: più qualità e 100 mila euro di risparmio

La scuola media Berni di Lamporecchio La scuola media Berni di Lamporecchio

Positivo bilancio a Lamporecchio di una scelta fatta tre anni fa

LAMPORECCHIO – Si riorganizza la mensa scolastica e ne viene fuori, oltre ad una maggiore qualità dei pasti, un risparmio notevole. La scelta risale a tre anni fa, con un importante investimento sulle strutture e sull'ufficio scuola, che ha visto triplicare il proprio lavoro di gestione a causa dell'elevato numero di pasti prodotti.

“Dagli studi effettuati per pianificare la ristrutturazione del servizio mensa avevamo ipotizzato un risparmio annuo di circa 70/80 mila euro, che ci ha permesso, lo scorso settembre, di ridurre del 12% la tariffa a carico delle famiglie” - dichiara l’Assessore Emanuela Bruno. Nel bilancio consuntivo 2017 sono emersi risultati migliori rispetto a quanto preventivato: infatti i numeri attestati sfiorano un risparmio di 100.000 euro.

La scelta insomma si è rivelata azzeccata.

“Tutto ciò non lo consideriamo un punto di arrivo, continueremo infatti ad investire ancora sulla qualità, negli appalti introdurremo ulteriori prodotti a filiera corta e lavoreremo su menù che trovino il giusto compromesso tra una corretta educazione alimentare e il gusto dei bambini - commenta l’Assessore Bruno - Con il Comune di Larciano stiamo predisponendo appalti unici come il servizio di sporzionatura e l'acquisto delle derrate, che ci permetteranno maggiori risparmi e uno standard qualitativo più alto. Con il nuovo orario, la scuola secondaria non necessiterà più del servizio mensa; in ogni caso, se il calo dei pasti non dovesse incidere notevolmente, valuteremo un’ulteriore riduzione della tariffa a carico delle famiglie”.

“Importanti risultati - conclude l'assessore - ottenuti anche grazie a un ottimo lavoro di squadra, per questo vorrei ringraziare l'ufficio tecnico e l'ufficio scuola, diretti da Piero Baronti e Veronica Allori: senza il loro impegno e la loro professionalità questi progetti non sarebbero stati attuabili”.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.