VALDINIEVOLE
Domenica, 27 Maggio 2018 17:58

Devastata la sede dell'Associazione Libera caccia

Una immagine dell'interno della sede Una immagine dell'interno della sede

 La sede di Chiesina Uzzanese ha subito un atto vandalico

CHIESINA UZZANESE - La sede provinciale di Associazione Nazionale Libera Caccia, nella notte tra mercoledì e giovedì, è stata visitata da ignoti che, col favore delle tenebre, hanno forzato la porta di ingresso posteriore penetrando all’interno degli uffici.

“Chiunque sia stato – ci racconta Luca Gentili, Presidente Provinciale ANLC - non ha rubato niente, si è solo accanito sugli arredi e le suppellettili, cercando di fare più danno possibile”. Un vero atto vandalico, quindi, sulla cui provenienza al momento nessuna ipotesi è esclusa.

Una idea precisa sembra però averla lo stesso Gentili, che commenta: “Certo negli ultimi anni il confronto con gli animalisti si sta via via radicalizzando, ma non ci aspettavamo un attacco di questo genere”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.