VALDINIEVOLE

Lunedì, 21 Maggio 2018 12:02

Un riconoscimento all'ispettore Paolo Pieri

nella foto l'ispettore capo della Polizia, Paolo Pieri nella foto l'ispettore capo della Polizia, Paolo Pieri foto Carlo Quartieri

La cerimonia mercoledì 23 maggio

MONTECATINI - Un riconoscimento all'ispettore capo Paolo Pieri da parte dell'amministrazione di Montecatini. "Per il coraggio e l'esemplare senso del dovere dimostrato in occasione dell'aggressione dello scorso 13 marzo in via Roma, a Montecatini".

La cerimonia è prevista per mercoledì 23 maggio alle 18, in concomitanza con il consiglio comunale. 

Come si ricorderà il poliziotto, in servizio alla Squadra Volante del commissariato di Montecatini, fu aggredito la mattina del 13 marzo nella centralissima via Roma da due persone, un 30enne e un minorenne di origine rumena con calci e pugni. Fu sfigurato alla guancia da un coccio di bottiglia usato dal 17enne come arma. 

Pieri era intervenuto, libero dal servizio, in soccorso di alcune commesse vittime di molestie verbali da parte dei due. Il 30enne e il 17enne, arrestati nel pomeriggio di poliziotti del commissariato, si trovano in carcere. 

 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.