VALDINIEVOLE
Mercoledì, 14 Marzo 2018 14:27

Via libera alla progettazione della variante di Camporcioni

FIRENZE - Con circa 360 mila euro la Regione Toscana finanzierà la progettazione di tre interventi sulla viabilità regionale ritenuti prioritari e strategici per il miglioramento della rete viaria regionale.

La decisione è stata presa dalla Giunta regionale, che ha approvato la proposta presentata dall'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli.

"Con queste risorse - spiega Ceccarelli - andremo a finanziare la progettazione di tre interventi molto attesi, per i quali già il Cipe ha deliberato l'assegnazione delle risorse necessarie tratte da fondi europei per lo sviluppo e la coesione. In particolare sarà finanziata la progettazione del II lotto del tratto Subbiano Nord-Calbenzano sulla sr 71, i lotti I e II della variante di Staggia senese sulla sr 2, il lotto III della variante tra località Pazzera e la sp 26 di Camporcioni lungo la sr 436 tra Montecatini Terme e Massa e Cozzile. Ultimate le progettazioni sarà possibile andare avanti con i lavori, già finanziati grazie alle risorse Cipe recentemente assegnate alla Toscana".

Nel dettaglio i 360.813 euro tratti dal bilancio regionale 2018 saranno così utilizzati: 100.000 euro per la progettazione del 2° lotto della variante alla SRT 71 nel tratto da Subbiano Nord a Calenzano; 100.000 euro per la progettazione dei lotti 1 e 2 della variante all'abitato di Staggia sulla SRT 2; 160.813 euro per la progettazione del 3° lotto della variante fra località Pazzera e la SP26 Camporcioni nel comune di Montecatini Terme e nel comune di Massa e Cozzile. (Toscana Notizie)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.