VALDINIEVOLE
Domenica, 11 Marzo 2018 12:12

Buggiano. Minaccia di morte la ex moglie, 31enne arrestato dai Carabinieri

Buggiano. Un uomo è stato arrestato per atti persecutori, minaccia e tentata violazione di domicilio.

L'uomo, R.I., 31enne di origine romane, era già stato denunciato lo scorso febbraio per maltrattamenti e lesioni personali ai danni della coniuge 45enne, che avrebbe anche percosso costringendola a ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia da dove era stata dimessa con alcuni giorni di prognosi. Nei confronti della vittima era stato avviato il percorso di tutela previsto dal “Protocollo rosa” e la donna era andata ad abitare da alcuni parenti, sempre a Buggiano. La notte scorsa l’uomo, si è presentato al nuovo domicilio della ex moglie, allo scopo di convincere la donna a riprendere la relazione. L’uomo, a cui è stato chiaramente negato l’accesso all’abitazione, in stato di forte agitazione ha tentato di forzare la porta d’ingresso dell’appartamento, costringendo la donna a chiedere l’intervento dei militari della locale stazione e del Norm che sono immediatamente intervenuti. Anche di fronte ai militari, l'uomo non si è calmato, minacciando di morte la donna e i suoi parenti. E' stato arrestato e il pm ha disposto i domiciliari.

Il 31enne è conosciuto alla forze dell'ordine per vari precedenti di polizia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.