VALDINIEVOLE

Martedì, 09 Gennaio 2018 17:42

Montecatini, latitante in manette. Beccata grazie al check-in in hotel

MONTECATINI – Latitante dal 2014 viene arrestata a Montecatini. La 35enne di origini bulgare era ricercata dal Tribunale di Mantova che l'aveva condannata al carcere per furto in concorso.

Della donna erano state perse le tracce fino a ieri, 8 gennaio, quando i poliziotti di Montecatini l'hanno arrestata in un albergo della città. A tradire la 35enne, ricercata da più di tre anni, è stato proprio il sistema di check-in della struttura alberghiera.

Il documento di identità della donna consegnato all'albergo per potervi soggiornare è stato registrato in un sistema di raccolta dati digitale visibile alle forze dell'ordine. Intorno alle 16 di ieri i poliziotti sono dunque intervenuti nell'hotel in questione ed hanno proceduto all'arresto.

L'attività di controllo del territorio da parte della Polizia ha portato a tre denunce effettuate nei giorni scorsi. Denunciati un nigeriano 35enne per violazione dell'obbligo di firma, un cittadino malese di 30 anni perché sprovvisto di documenti, un 30enne italiano poiché si trovava a Montecatini nonostante il foglio di via obbligatorio emanato dal Questore di Pistoia. (s.f)

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.