Contenuto Principale

Aggrediscono due giovani nel parcheggio della Villa Resort, bloccati dalla Polizia

MONTECATINI - Sono stati sorpresi alle spalle e poi colpiti al volto, due, tre, volte. Pugni in faccia a due ragazzi montecatinesi di 22 e 23 anni che sono caduti a terra.

Una aggressione senza alcuna spiegazione, complice l'alcol, nel piazzale della discoteca Villa Resort, intorno alle 4 di sabato 11 novembre. Ma i due uomini, un italiano e un albanese di 28 e 30 anni entrambi con precedenti, non sapevano che proprio dietro di loro stavano arrivando i poliziotti in borghese della squadra giudiziaria del commissariato di Montecatini. Gli investigatori si trovavano davanti alla discoteca per un servizio di controllo. E hanno visto tutto. I due ragazzini colpiti al volto e la fuga degli aggressori verso l'auto parcheggiata poco più avanti quella dei poliziotti. E sono stati bloccati mentre aprivano la sportello per tornarsene a casa, a Prato.

Il 30enni albanese, uscito un mese prima dal carcere pratese dopo una condanna per droga, ha prima omesso alla Polizia le proprie generalità fornendo un nome falso. Ma portato in commissariato, grazie al rilevamento sulle impronte digitali, gli investigatori sono risaliti al suo vero nome. L'uomo è stato trovato anche con un tasso alcolemico di ben tre volte quello superiore al limite consentito oltre ad essere sprovvisto di patente perchè mai conseguita.

I due sono stati denunciati per lesioni in concorso, il 30enne è stato anche denunciato per falsa attestazione di generalità, guida in stato di ebbrezza e senza patente. Per lui anche una multa di 5mila euro. Per i due sono in corso le pratiche per il foglio di via obbligatorio dal Comune di Montecatini.

I ragazzi aggrediti sono stati condotti in ospedale e per loro la prognosi è di 10 e 15 giorni. Uno di loro ha riportato la frattura dello zigomo destro. (i.l)

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Valdinievole

Il 25 Aprile a Monsummano

MONSUMMANO - Il Il 25 aprile 1945 è una data simbolica: non fu l’ultima giornata di…

Reportpistoia su Facebook