Contenuto Principale

Pescia, spacciatore arrestato vicino all'ospedale

nella foto il sequestro della Polizia nella foto il sequestro della Polizia

PESCIA – Arrestato un pusher di 21 anni vicino all'ospedale Cosma e Damiano di Pescia.

Nella tasca della giacca i poliziotti del commissariato di Pescia hanno trovato e sequestrato cinque grammi di eroina. Il 21enne, cittadino nigeriano senza permesso di soggiorno, adesso si trova al carcere pistoiese di Santa Caterina in Brana in attesa della convalida.

L'arresto è scattato la mattina di sabato 28 ottobre quando una pattuglia, durante un servizio di controllo del territorio, ha notato il giovane vicino all'ospedale che alla vista della Polizia ha cercato di buttare un involucro con dentro dell'eroina. La perquisizione alla casa del 21enne ha portato al ritrovamento di sostanza da taglio e 195 euro nascosti in una valigia.

Commenti   

#1 marco 2017-11-03 20:08
La solita brillante operazione. Il solito poveretto che smerciava prodotti ai poveretti che si scandalizzano per la presenza di fornitori di prodotti che loro consumano .
Il vorticoso giro di denaro (la foto ed il denaro in casa ) lo fa un disgraziato sfruttato da uno sopra di lui , anche lui sfruttato da uno ancora più sopra . Tutte formichine che garantiscono il rifornimento di brava gente che non si rende conto di essere la ragione per cui questi disgraziatucci vanno in carcere.
Smettete di farvi le canne e se per prodotti diversi , andate al sert. Tutto gratis e non farete ricco nessuno , bravi e onesti cittadini .
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna