Contenuto Principale

Al via i lavori alle scuole materne di Borgano e San Baronto

foto di archivio foto di archivio

LAMPORECCHIO - Confermato un nuovo contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia per gli interventi di adeguamento alla normativa antisismica delle scuole materne di Borgano e San Baronto.

“Mentre l’opposizione critica, attacca, predica e abbandona le aule, noi continuiamo a lavorare per migliorare il nostro Comune, sostituendo il fare alle chiacchiere – ha scritto in una note l'assessore alla pubblica istruzione Emanuela Bruno - a distanza di tre anni dall’inizio della legislatura, con questo ulteriore risultato, porteremo a termine un imponente lavoro di intervento sui nostri edifici scolastici”.

Tra i quali: la cucina centralizzata, la verifica strutturale sugli edifici, l’intervento di adeguamento della palestra delle scuole medie, la messa in sicurezza dell’area esterna delle scuole, la sostituzione dell’intero impianto di riscaldamento delle scuole medie e il prossimo adeguamento delle scuole materne, oltre ad altri importanti interventi sugli arredi.

“La sicurezza, il comfort, la vivibilità e il non scontato abbattimento dei costi, sono tutti benefici per i nostri bambini a cui prestiamo particolare attenzione, oltre che un importante contributo economico per le famiglie. Con questi ulteriori lavori, per le nostre scuole abbiamo già destinato oltre un milione di euro. Un importante investimento sul futuro dei nostri ragazzi, a cui vogliamo lasciare un paese migliore” ha concluso l'assessore.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna