Contenuto Principale

Pieve a Nievole, iniziano i trattamenti antiparassitari sulle pianti. Ecco quali

PIEVE A NIEVOLE - Il Comune di Pieve a Nievole informa che sono iniziati i trattamenti antiparassitari sulle piante presenti in aree pubbliche.

Gli interventi interesseranno inizialmente i cipressi a cui si aggiungeranno i platani entro il mese di giugno per terminare con i pini nel prossimo autunno. I trattamenti sono effettuati per prevenire e contrastare le principali patologie causate dalla presenza di afidi o funghi.

Il Comune invita la cittadinanza ad effettuare i trattamenti su piante poste in aree private al fine di amplificare l’efficacia degli interventi. Si ricorda che in base al vigente Regolamento Comunale di Polizia Rurale.

Sono comunque obbligatori i seguenti trattamenti: trattamento contro il cancro del platano; trattamento contro la processionaria del pino.

Sono consigliati i seguenti trattamenti: trattamento contro il bruco americano; trattamento contro il cancro del cipresso; trattamento contro la grafiosi dell’olmo.

Chi è in possesso delle piante sopra elencate è quindi tenuto ad effettuare i debiti interventi di prevenzione. Dal giorno lunedì 22 maggio 2017, inoltre, inizieranno sul territorio gli interventi per la lotta contro la zanzara tigre.

La ditta incaricata dal Comune procederà ad immettere il formulato antilarvale nelle tombinature stradali del centro abitato ed al trattamento dei fossati a cielo aperto che presentano ristagno d’acqua; saranno anche posizionate apposite ovitrappole per valutare se l’indice di proliferazione delle zanzare richiederà l’adozione di misure aggiuntive, quali il trattamento abbattente adulticida da adottare solo in caso di comprovata necessità ed in aree circoscritte.

Il Comune ricorda che, per una adeguata disinfestazione del territorio, è necessario anche che tutti i cittadini intervengano nelle loro aree private attuando le opportune operazioni di prevenzione e trattamenti larvicidi. Le iniziative promosse e le risorse impiegate dall’amministrazione Comunale risulteranno certamente più efficaci con un’effettiva collaborazione da parte di tutta la cittadinanza.

L’Ufficio Tecnico-Ambiente del Comune è a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito e per fornire l’apposito vademecum con le indicazioni per la corretta prevenzione domestica, a tal proposito è possibile contattare i seguenti recapiti: Geom. Gino Tonfoni - tel. 0572 956306- Fax 0572 952150 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna