Contenuto Principale

Montecatini. Rapinano e picchiano un uomo in piazza del Popolo: arrestato uno dei malviventi

Piazza del Popolo Piazza del Popolo

MONTECATINI – I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Montecatini hanno arrestato un cittadino dominicano di 17 anni, residente a Montecatini, con alcuni precedenti di polizia.

I reati che gli sono stati contestati sono la rapina, le lesioni personali nonché oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Stamani il giovane, mentre si trovava in piazza del Popolo, insieme ad un complice tuttora in corso di identificazione, fingeva di soccorrere un 42enne che, mentre camminava, era scivolato cascando in terra; in realtà i due, invece di soccorrerlo, lo hanno aggredito portandogli via l’orologio da polso ed il portafogli contenente documenti personali e 35 euro in contanti. La vittima ha reagito all’aggressione e ne è scaturita una violenta colluttazione nel corso della quale il 42enne è riuscito a recuperare l’orologio. I due rapinatori, però sono riusciti a fuggire con il portafogli lasciando in terra il malcapitato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale sanitario del 118 che ha visitato l'uomo riscontrandogli lievi lesioni guaribili in cinque giorni.

I militari si sono messi subito sulle tracce dei malviventi e poco dopo hanno individuato uno dei due rapinatori. Il giovane, alla vista dei carabinieri, prima tentava di fuggire e poi cercava di colpirli con calci e pugni, mentre li minacciava e li offendeva. Il giovane è stato arrestato e condotto nel centro di prima accoglienza di Firenze a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il portafogli non è stato recuperato, probabilmente è in possesso del secondo rapinatore non ancora identificato.      

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna