Contenuto Principale

Caccia nell'area del Padule, intensificati i controlli della Provinciale

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

LAMPORECCHIO - Continueranno per tutto il mese di gennaio 2017 i servizi di presidio e controllo del territorio da parte della Polizia Provinciale nell’area del Padule di Fucecchio.

Obiettivo: prevenzione e repressione di illeciti venatori. Nel mese di dicembre 2016 sono stati effettuati numerosi servizi e controlli, anche con l'ausilio di natanti che consentono agli agenti di raggiungere tutte le zone e gli appostamenti di caccia del cratere palustre, anche in presenza di livelli di acqua elevati.

I servizi hanno evidenziato come siano molti i cacciatori che frequentano il padule rispettando la normativa. Ma sono anche stati accertati diversi illeciti amministrativi quali l'utilizzo di munizioni contenenti piombo (all'interno di una particolare area della Zona di Protezione Speciale “Padule di Fucecchio” ne è vietata anche la semplice detenzione), la caccia da appostamento fisso senza autorizzazione regionale, la caccia a distanza non regolare dalla Riserva Naturale Provinciale, la caccia da appostamento temporaneo a distanza non regolamentare da appostamenti fissi, la caccia da appostamenti fissi senza averne titolo, oltre alla mancata annotazione del tesserino venatorio in relazione alla giornata di caccia.

Il Comando di Polizia Provinciale ricorda inoltre che nel mese di gennaio, la caccia è consentita soltanto di domenica e giovedì e che, negli specchi d'acqua coperti in tutto o nella maggior parte da ghiaccio, la caccia è vietata. Le relative sanzioni amministrative possono arrivare fino a 630 mila euro ed in caso di recidiva fino a 1.260 euro.

Il Comando di Polizia Provinciale ricorda inoltre che, con provvedimento del Ministero della Salute del 30.12.2016 è stata sospesa la deroga al divieto di utilizzo dei richiami vivi appartenenti agli ordini degli anseriformi e caradriformi, per cui non possono essere utilizzati come richiami i vari germani, alzavole ecc. Per segnalazioni e informazioni il Comando di polizia provinciale può essere contattato al numero telefonico 0573/974670, o all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Valdinievole

Il ruolo della pet teraphy sulla nostra salute, convegno a Pescia

PESCIA - Venerdì 21 aprile alle ore 18, nell’aula magna dell’Istituto Tecnico Statale…

Martedì 25 mostra canina riservata ai meticci

PIEVE A NIEVOLE - Il Gruppo Addestramento cani della Valdinievole di via del Porrione…

Reportpistoia su Facebook