Contenuto Principale

Incensurato coltivava e vendeva marijuana: arrestato a Monsummano

foto d'archivio foto d'archivio

MONSUMMANO TERME – In casa aveva quasi mezzo chilo di marijuana e dieci piante di canapa indiana.

Per questo un 41enne di Monsummano, incensurato, è stato arrestato ieri dai carabinieri: adesso dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri sono arrivati al pusher dopo aver seguito alcuni suoi movimenti.

Ieri sera, quando l'uomo ha venduto 15 grammi di marijuana a un 27enne di Monsummano, è scattato l'arresto e la successiva perquisizione domiciliare. La droga, confezionata in sacchetti di plastica, era nascosta in casa insieme alle piante.

Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre per il 41enne sono stati disposti i domiciliari in attesa del processo. Il giovane che ha acquistato la marijuana invece è stato segnalato alla Prefettura.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna