TOSCANA

Sabato, 16 Marzo 2019 13:50

Firenze. Droga nel pacchetto di sigarette, arrestato alla stazione

Decisivo il fiuto del cane Ebryl delle Fiamme Gialle

FIRENZE – Un cittadino gambiano è stato arrestato in piazza della stazione per detenzione di droga ai fini di spaccio.

L’arresto è stato compiuto nell’ambito di una operazione congiunta di agenti della Polfer e unità cinofile della Guardia di finanza.

Intorno alle 10.30, nel corso di un controllo, il cane antidroga delle Fiamme Gialle Ebryl ha iniziato a mostrare attenzione verso un gruppo di persone che si trovavano in piazza della Stazione; in particolare, il fiuto di Ebryl ha segnalato uno dei membri del gruppetto, il gambiano, che, appena si è visto scoperto si è dato alla fuga.

Dopo un breve inseguimento, gli agenti della Polfer e i finanzieri hanno bloccato l’uomo nei pressi della fermata dei taxi. Tra le mani aveva un pacchetto di sigarette che cercava di nascondere stringendolo tra le mani: all’interno vi erano custodite 6 stecche di hashish di circa 5 centimetri l’una, per un totale di 52 grammi. Perquisito, è stato inoltre trovato in possesso di tre cellulari e 200 euro, suddivisi in banconote da 20 e 5 euro, sottoposti a sequestro.

L’individuo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato d’intesa con il magistrato di turno, arresto che è stato convalidato questa mattina.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.