TOSCANA

Giovedì, 14 Febbraio 2019 18:45

Morto mentre brucia un canneto a Sesto Fiorentino

L'uomo (81 anni) ha accusato un malore. Ferita la moglie

CASTELFIORENTINO (FI) (Ansa) - Un uomo di 81 anni è morto, e la moglie è rimasta ferita, nell'incendio di un canneto a Dogana, frazione di Castelfiorentino (Firenze). E' successo oggi intorno alle 12.30. Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. L'anziano è stato sottoposto a tentativi di rianimazione ma il medico del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso. La coniuge invece è stata trasferita in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Empoli.

Secondo quanto appreso, l'uomo avrebbe accusato un malore mentre stava bruciando alcune sterpaglie, nelle vicinanze del fiume Elsa. Sul posto sta operando anche la sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale dei carabinieri di Firenze per i rilievi. All'arrivo dei soccorritori il corpo dell'anziano era parzialmente bruciato dalle fiamme dell'incendio.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.