TOSCANA

Mercoledì, 06 Febbraio 2019 14:37

Firenze, lite per l'eredità: con l'auto investe la cognata

Il 49enne è stato arrestato dai carabinieri e portato a Sollicciano

BARBERINO DI MUGELLO - Alle 12 di oggi i Carabinieri della Stazione di Barberino di Mugello hanno arrestato R. T., idraulico 49enne, ritenuto responsabile di aver investito la cognata, G.A., con la sua auto.

Il fatto è avvenuto alle 10 circa nella via Vespucci.

La donna, pensionata di 65 anni, si trova ora ricoverata presso l'ospedale di Borgo San Lorenzo e non è in pericolo di vita.

I motivi del gesto sarebbero da ricondurre a dissapori familiari per questioni ereditarie. L'uomo sarà condotto al carcere di Solliciano

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.