TOSCANA

Mercoledì, 16 Gennaio 2019 15:10

Tarocca il tachimetro: via la patente e 2mila euro di multa

Il 50enne spegneva a comando la scatola nera del tir

FIRENZE - A Firenze, in A1, è stato fermato dalla Polstrada un camionista che aveva taroccato la scatola nera del suo tir in modo da guidare senza sosta e arrivare prima a destinazione, con il rischio di avere un colpo di sonno e provocare seri danni.

I poliziotti di Firenze Nord hanno fermato l’uomo che stava trasportando in Campania un carico di calce prelevato a Genova, poco prima dell’area di servizio Chianti.

Nell’ispezionare l’abitacolo hanno notato un insolito forellino, come quelli per infilare il jack delle cuffie, mai visto negli altri veicoli della stessa casa automobilistica. Per vederci chiaro hanno portato il mezzo in officina e scoperto che il furbetto aveva istallato un aggeggio per spegnere a comando la scatola nera, inserendo lo spinotto delle cuffie.

L’uomo, un 50enne di Caserta, pensava che in caso di controlli l’avrebbe fatta franca, convinto che mai nessuno avrebbe notato quella minuscola fessura. Ma gli investigatori non ci sono cascati. La Polstrada gli ha ritirato la patente, tolto 10 punti e multa per quasi 2.000 euro. 

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.