TOSCANA

Giovedì, 03 Gennaio 2019 18:24

Filmava lavoratori con videosorveglianza nel circolo Arci

Nell'Aretino. Impianto installato senza accordi sindacali

SAN GIOVANNI VALDARNO (Ansa) - Riprendeva i lavoratori con telecamere di videosorveglianza a circuito chiuso: per questo la presidente pro tempore di un circolo Arci del Valdarno aretino è stata denunciata. Secondo i carabinieri il sistema di videosorveglianza del circolo riprendeva non soltanto il locale ma anche i lavoratori ed era stato installato in assenza di specifici accordi sindacali in merito o di eventuali autorizzazioni da parte dell'ispettorato del lavoro.
La presidente è stata anche denunciata perché il circolo serviva bevande ai non iscritti, non rispettando le regole ministeriali.
L'episodio rientra in una serie di controlli effettuati dai carabinieri di San Giovanni Valdarno che hanno portato a tre denunce e multe per 7mila euro.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.