TOSCANA

Martedì, 25 Settembre 2018 15:35

Firenze, senza biglietto aggredisce la capotreno

Il 20enne è stato denunciato

FIRENZE – Ha aggredito la capotreno dopo che questa l'aveva sorpreso senza biglietto. È accaduto stamani intorno alle 7.30, sul treno diretto a Firenze Santa Maria Novella da Borgo San Lorenzo. Protagonista della vicenda un ragazzo di 20 anni, marocchino e residente a Londa, che è stato poi denunciato dai carabinieri di Pontassieve per violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Il giovane viaggiava verso Firenze, quando la capotreno si è avvicinata e gli ha chiesto di mostrare il biglietto. In tutta risposta l'altro ha tirato fuori un abbonamento intestato a una terza persona. E quando la donna gli ha fatto notare che quello non poteva valere come regolare titolo di viaggio, il ragazzo ha dato in escandescenze, aggredendola e afferrandola per un polso. Le ha persino strappato di mano il telefono cellulare con cui la capotreno stava cercando di allertare le forze dell'ordine e l'ha scaraventato a terra, per poi scendere in tutta fretta alla stazione di Pontassieve, dove il treno si era appena fermato.

Il ragazzo ha cercato di darsi la fuga, ma i militari accorsi sul posto sono riusciti a individuarlo in breve tempo. Si tratta di una persona già nota alle forze dell'ordine proprio per la sua indole turbolenta. Per lui è scattata la denuncia in stato di libertà.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.