TOSCANA
Domenica, 24 Giugno 2018 18:18

Bimba di tre anni cade in un pozzo, salvata dalla mamma

E' successo in un cortile di San Quirico d'Orcia

SAN QUIRICO D'ORCIA (Siena) – E' stato l'intervento tempestivo della mamma a salvare una bimba di tre anni e mezzo finita in un pozzo di raccolta d'acqua all'interno della propria abitazione.

Deve esser ancora ricostruito con precisione il perchè di questo salto nel vuoto. Certo è che la madre, appena si è accorta che la figlia era finita nel pozzo, si è lanciata giù, tenendo la piccola a galla. Senza il suo intervento non ci sarebbe stato scampo per la bimba, che ha fatto un volo di 10 metri e si è trovata in oltre due metri d'acqua freddissima.

Con la madre è intervenuto un vicino di casa, che ha risposto alle richieste d'aiuto e si è calato con una corda. Sul posto, in via degli Orti, sono accorsi nel primo pomeriggio di oggi i vigili del fuoco di Montalcino. Al loro arrivo la piccola era già stata recuperata. Mentre all'interno si trovavano ancora la mamma e l'uomo intervenuto in soccorso di madre e figlia. Le due persone sono state recuperate dalla squadra dei vigili del fuoco.

Nel frattempo a San Quirico era atterrato l'elisoccorso Pegaso, che ha portato la piccola all'ospedale di Siena. Le sue condizioni non destano però preoccupazione: per lei, a quanto sembra, solo un grande spavento e una leggera ipotermia. Niente, rispetto a quello che poteva accaderle per questo salto nel pozzo. Per le indagini sono intervenuti i carabinieri di Montalcino.

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.