TOSCANA
Mercoledì, 13 Giugno 2018 11:03

Campo rom, "Smantellamento in 18 mesi"

Per le famiglie soluzioni alternative senza privilegio

FIRENZE - Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha annunciato sul suo profilo Facebook che il campo rom del Poderaccio sarà smantellato in 18 mesi. E non in 4 anni come previsto precedentemente. 

"Le famiglie avranno soluzioni alternative senza alcun privilegio, senza ricorrere alle case popolare e senza misure ad hoc come case precostituite. Non c’è accoglienza senza legalità" ha sottolineato Nardella.

Dopo la morte di Duccio Dini, il giovane di 29 anni travolto domenica scorsa da una delle vetture coinvolte nell'inseguimento tra famiglie rom in via Canova a Firenze, il presidente della Regione Enrico Rossi ha rilasciato la seguente dichiarazione. "I campi rom devono essere smantellati".

"I campi rom devono essere smantellati con soluzioni abitative alternative e deve essere favorita l'integrazione di chi è per bene. I criminali devono essere assicurati alla giustizia e devono pagare. Nessuna vendetta e nessuna discriminazione però è accettabile" ha sottolineato il presidente Rossi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.