TOSCANA
Venerdì, 08 Giugno 2018 12:17

Molestatore arrestato da carabiniere fuori servizio

Il diciottenne, arrestato per violenza sessuale, è finito a Sollicciano

FIRENZE – Ha molestato una ventenne alla fermata della tramvia ed è stato arrestato da un carabiniere fuori servizio che passava di lì.

È accaduto ieri sera a Scandicci, alla fermata “Resistenza”. Un diciottenne di origini albanesi ha tentato un approccio con una ragazza del posto. Incurante del suo rifiuto ha tentato di baciarla, palpeggiandola nelle parti intime. Alla ferma reazione della giovane l'aggressore l'ha colpita al volto con un pugno, provocandole una contusione all'occhio, e l'ha scaraventata a terra per poi darsi alla fuga lungo viale Aldo Moro.

Un carabiniere fuori servizio della Compagnia di Scandicci, che stava passando per quella strada in auto, ha visto la scena e si è lanciato all'inseguimento del ragazzo, raggiungendolo e bloccandolo, con l'aiuto di un passante, dopo alcune centinaia di metri.

Il diciottenne è stato dichiarato in arresto per violenza sessuale e lesioni: per lui si sono aperte per la prima volta le porte del carcere di Sollicciano.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.