TOSCANA

Domenica, 03 Giugno 2018 23:13

Investe con la moto un capriolo, muore un motociclista di 44 anni

Foto d'archivio Foto d'archivio

L'incidente in Valdicecina, in aperta campagna. L'uomo è finito contro un albero ed è morto sul colpo

PISA – Ha investito un capriolo, è caduto con la moto ed è andato a sbattere violentemente contro un albero. E' morto così nel pomeriggio di oggi, attorno alle 17, Michele Maselli, 44 anni di Campi Bisenzio.

Il motociclista stava viaggiando in Valdicecina lungo la regionale 439 fra Monterotondo Marittimo e Montecatini Valdicecina.

Prima la moto è finita contro un capriolo che, in aperta campagna, stava attraversando la strada, uscendo da una zona boschiva. La moto aveva appena sorpassato un'auto in un tratto rettilineo. Inevitabile lo scontro con l'animale e poi la scivolata finita contro un albero al lato della strada. La morte è stata immediata, per l'impatto micidiale contro il tronco. Inutile purtroppo l'arrivo sollecito dei sanitari del 118. I carabinieri sono intervenuti per ricostruire nel dettaglio la dinamica dell'incidente, che sembra però terribilmente chiara.

Anche il capriolo, una femmina gravida, è morto nello scontro, sbalzato quasi 100 metri più avanti dal punto dell'impatto.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.