TOSCANA

Venerdì, 01 Giugno 2018 15:17

Nascondono la refurtiva sotto i cappelli: arrestate

Si tratta di quattro cittadine bulgare tra i 22 e i 50 anni

FIRENZE – Si mimetizzavano tra i turisti indossando dei cappelli di paglia sotto i quali nascondevano la refurtiva. Ieri la Polizia di Stato ha arrestato a Firenze quattro cittadine bulgare – di età compresa tra i 22 e i 50 anni – fermate dopo che una signora inglese, seduta col marito al tavolo di un locale, si era improvvisamente trovata senza la borsa.

Coordinati dal vice questore Roberto Sbenaglia, cinque agenti in borghese del commissariato di Rifredi Peretola stavano monitorando da oltre un'ora i movimenti del gruppetto di donne, che aveva insospettito i poliziotti – impegnati in un servizio antiborseggio – già nella zona di Santa Maria Novella.

Le quattro sono state viste più volte entrare nei negozi insieme ai turisti, senza mai acquistare niente, guardandosi continuamente le spalle e – cosa alquanto insolita – indossando a turno grandi cappelli di paglia.

Intorno alle 19 tre di loro sono entrate in un bar sul Lungarno Acciaiuoli, mentre la quarta è rimasta fuori ad osservare la strada. Dopo un minuto la più giovane è uscita velocemente dal locale con qualcosa nascosto proprio sotto il cappello di paglia, seguita a ruota dalle altre due.

Gli agenti hanno fermato le fuggitive nei pressi di piazza Santa Trinita.

La scena del borseggio è stata ripresa dal sistema di videosorveglianza del locale: due delle arrestate si avvicinano al bancone per ordinare, mentre la terza rimane qualche passo indietro. A un cenno d'intesa, quest'ultima afferra la borsa che la turista inglese ha lasciato sullo sgabello, coprendo i propri movimenti col cappello di paglia. Una delle complici chiude la visuale al marito della vittima, piazzandosi davanti a lui e chiedendogli dove sia la toilette. A quel punto la più giovane, con la borsa ancora coperta dall'ampio cappello, esce velocemente dal locale.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.