TOSCANA
Mercoledì, 16 Maggio 2018 11:53

Nell'appartamento 100 piante di marijuana, la metà sul terrazzo

nella foto il terrazzo nella foto il terrazzo

E' successo a Novoli, arrestati due fiorentini

FIRENZE - Una vera e propria piantagione di marijuana sul terrazzo. Ben 114 piante e 880 grammi di droga già essiccata è il sequestro delle fiamme gialle di Firenze. In arresto per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti sono finiti due fiorentini, 30enni incensurati,e proprietari dell'appartamento trasformato in "serra".

L'appartamento di Novoli è stato controllato dai militari dopo un’attività di intelligence e di controllo economico quotidianamente svolta sul territorio, supportata da sopralluoghi, appostamenti ed osservazioni dirette riservate. Sul terrazzo - ben allineate e particolarmente rigogliose - sono state trovate piante di marijuana. Le stanze della casa erano state ben attrezzate, come vere e proprie serre, con potenti luci a led, appositi termometri per regolare la temperatura degli ambienti interni, ossigenatori e sistemi di aerazione.

Sono state sequestrate numerose piante di cannabis con differente stato di crescita ed, infine, vari banchetti per la loro essiccazione: circa 800 grammi l'erba già pronta per il confezionamento. Una volta prodotta e confezionata in dosi, la sostanza stupefacente sarebbe stata venduta a pusher locali per la “commercializzazione” nelle principali piazze di spaccio di Firenze. 

qui vanno inseriti i moduli banner

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.