TOSCANA

Giovedì, 11 Gennaio 2018 17:24

Dopo le bastonate ai passanti, fugge in Arno

FIRENZE – Ha minacciato con un bastone alcuni passanti, colpendo ad un braccio una donna. All'arrivo della polizia è entrato nell'Arno, rimanendo in acqua a pochi metri dalla riva.

Quando i poliziotti si sono avvicinati ha usato di nuovo il bastone. E' successo nel primo pomeriggio di oggi nella zona delle Cascine, tra ponte alla Vittoria e il ponte della tramvia. Protagonista dell'episodio un ragazzo appena 17enne originario del Gambia. Il giovane è stato “ripescato” e riportato a riva da un gommone dei vigili del fuoco, insieme ad alcuni agenti della polizia , e subito affidato al personale sanitario che lo ha accompagnato all'ospedale di Careggi.

questo articolo è stato offerto da:


Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.