Contenuto Principale

Firenze, tenta di rapinare una donna in ospedale minacciandola con una siringa

FIRENZE - Ha tirato fuori una siringa dalla tasca e ha minacciato una donna nella sala di attesa dell'ospedale Santa Maria Nuova.

“Questa è una rapina dammi la borsa” ha detto alla vittima il 44enne di etnia rom arrestato dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Firenze. E' successo lunedì 13 novembre. L’uomo già nella mattinata si era reso responsabile di un furto di portafogli alla stazione di Santa Maria Novella per il quale era stato denunciato a piede libero dalla polizia.

E nel pomeriggio era andato all'ospedale dove ha cercato di rapinare una fiorentina di 58 anni era al pronto soccorso ad aspettare che il marito venisse medicato. La signora ha avuto una pronta reazione e urlando aiuto si è rifugiata all’interno di una stanza facendo chiamare i Carabinieri. L'uomo però non ha desistito e ha continuato a seguirla chiedendo soldi ed iniziando una colluttazione con i sanitari e le guardia giurata intervenuti. Per l’uomo sono scattate le manette per tentata rapina.

Per lui si sono aperte le porte di Sollicciano

 

 




Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Toscana

La Libreria del Globo festeggia tre anni: apericena e spettacolo

PISTOIA – Venerdì 24 novembre la Libreria del Globo in via Buozzi compie tre anni. E per…

Truffe agli anziani, un incontro dello Spi-Cgil

PISTOIA - Ultima iniziativa contro le truffe agli anziani (e non solo) organizzata dal…

Festa a Villa di Baggio in onore di un paesano esemplare, Giovanni Lombardi

VILLA DI BAGGIO - Venerdì scorso alle ore 18 al Circolo A.C.L.I. “Associazione…

Reportpistoia su Facebook