Contenuto Principale

Bullismo, il Parlamento degli studenti chiede i formatori di classe

FIRENZE – Con il voto unanime di pochi giorni fa alla Camera dei Deputati è stata approvata la legge che mira a contrastare il fenomeno del cyberbullismo.

Nel frattempo, proprio un mese fa, il 19 aprile scorso, il Parlamento degli Studenti della Toscana è stato ricevuto in audizione in Commissione Sanità e Politiche Sociali del Consiglio Regionale della Toscana.

“Basta con la formazione calata dall’alto costringendo docenti a diventare vigili e facendoci partecipare a convegni da addetti ai lavori che non funzionano più - ha detto il Presidente del Parlamento Bernard Dika consegnando nelle mani dei consiglieri regionali della Commissione una vera e propria proposta di legge - Noi studenti siamo vittime e autori del fenomeno, vogliamo essere noi stessi formatori nelle classi per abbattere insieme il bullismo!”

La legge sul contrasto e la prevenzione al bullismo e cyberbullismo nelle scuole (ancora oggi inesistente in Toscana) scritta dal Parlamento degli Studenti, prevede una rivoluzione del concetto di formazione prevedendo l’introduzione nelle scuole di gruppi di formazione composti da professionisti (psicologi), docenti, genitori e gli stessi studenti.

“La nostra idea è di rendere lo studente un peer educator, o educatore alla pari - continua Dika - che dopo essersi inizialmente formato possa lui stesso essere un formatore all’interno della propria classe, in grado di contaminare la propria generazione”

Dopo il consenso unanime nella Commissione dell’Assemblea legislativa toscana, lo stesso Parlamento degli Studenti è stato incaricato di lavorare con gli uffici consiliari per portare entro giugno la proposta di legge al vaglio dell’Aula del Consiglio Regionale della Toscana.

“In Toscana noi studenti,noi giovani - dice Dika al margine della seduta - non ci fermiamo a temere il futuro ma ci impegniamo per migliorarlo oggi, nel presente”.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Toscana

Domenica spedizione per pulire il Padule

MONSUMMANO - Da oltre 20 anni nel mese di febbraio, alla vigilia della ripresa delle…

Domenica il secondo raduno Cinquecento e Coriandoli,

PISTOIA- Domenica 25 febbraio si svolgerà il secondo raduno Cinquecento e Coriandoli,…

Le erbe officinali in cucina, al via il corso

MONTEMURLO - Continuano i corsi di educazione permanente, promossi dal Comune di…

M'illumino di meno: Pistoia aderisce al “silenzio energetico”

PISTOIA - Venerdì 23 febbraio il Comune di Pistoia aderisce alla quattordicesima Giornata…

Pistoia, riparte la "Scuola per genitori"

PISTOIA - L’iniziativa, che nella sua prima tornata di incontri (12 gennaio 2018 - 09…

Reportpistoia su Facebook