Contenuto Principale

Firenze, falsi allarmi bomba in banca: denunciata pensionata

FIRENZE - I Carabinieri della Compagnia di Firenze-Oltrarno hanno denunciato per procurato allarme una pensionata di 69 anni.

Tutto iniziava lo scorso 23, quando la pensionata ha pensato bene di telefonare, per ben due volte, a una filiale della Banca di Credito Cooperativo dicendo che al suo interno c’era una bomba. I militari dell’Arma, attivati immediatamente dal personale della filiale, effettuata la bonifica, grazie anche all’ausilio di militari artificieri del locale Comando Provinciale, e verificato che si trattava di falso allarme hanno iniziato una serie di accertamenti che hanno permesso di individuare la pensionata. La 69enne effettuava le due telefonate a distanza di circa due ore l’una dall’altra.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Toscana

I veleni del territorio, un incontro di Possibile

PISTOIA - Domani sera, alle ore 21, alla Fondazione “Luigi Tronci”, in Corso Gramsci n.…

Pescia, domenica torna il mercatino dell'antiquariato

PESCIA - Domenica 26 febbraio, dalle ore 9 alle ore 18, piazza Mazzini e tutto il centro…

Pistoia, alla Cescot un corso per rappresentante di commercio

PISTOIA - Cescot Confesercenti organizza una nuova edizione del corso per agente e…

Pistoia, il Copit cerca autisti. Le domande entro l'8 marzo

PISTOIA - Sono ancora aperti i termini per la presentazione delle domande per partecipare…

Pistoia, cena per Amatrice al ristorante Pluma in via de'Rossi

PISTOIA – Il Ristorante Cozzeria il Pluma in via de'Rossi festeggia il settimo compleanno…

Reportpistoia su Facebook