Contenuto Principale

Firenze, falsi allarmi bomba in banca: denunciata pensionata

FIRENZE - I Carabinieri della Compagnia di Firenze-Oltrarno hanno denunciato per procurato allarme una pensionata di 69 anni.

Tutto iniziava lo scorso 23, quando la pensionata ha pensato bene di telefonare, per ben due volte, a una filiale della Banca di Credito Cooperativo dicendo che al suo interno c’era una bomba. I militari dell’Arma, attivati immediatamente dal personale della filiale, effettuata la bonifica, grazie anche all’ausilio di militari artificieri del locale Comando Provinciale, e verificato che si trattava di falso allarme hanno iniziato una serie di accertamenti che hanno permesso di individuare la pensionata. La 69enne effettuava le due telefonate a distanza di circa due ore l’una dall’altra.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ricerca / Colonna destra

Cerca nel sito

Agenda Toscana

I Carc: il 25 Aprile in piazza San Lorenzo

“Il 25 Aprile non è solo una ricorrenza istituzionale, ma anche un momento di lotta,…

Gli appuntamenti a Serravalle per il 25 Aprile

SERRAVALLE - In occasione della ricorrenza del 73° Anniversario della Liberazione, questi…

Salute e benessere della donna, un incontro di Confartigianato imprese Pistoia

PISTOIA – La prevenzione per la salute e il benessere della donna, sarà il tema…

Quale riformismo per l’Italia? Un convegno con Litta Modignani, Umberto Minopoli e Franco Camarlinghi

PISTOIA - Nuovo appuntamento del ciclo di seminari “In cerca del futuro: conoscere per…

Volalibro: a Prato i laboratori della creatività

PRATO - Sabato 21 aprile alle ore 16.30, nella Sezione Ragazzi e Bambini della Biblioteca…

Reportpistoia su Facebook