LOCANDA ZACCO
Ristorante - Bed & Breakfast 
Basterebbe la posizione di per sé a promuovere a pieni voti la Locanda Zacco. Scendi dall'auto e ai tuoi piedi c'è la bellissima distesa della Valdinievole e la profondità della piana che va verso Fucecchio, Empoli e Firenze. Magnifico. Il resto, dà sostanza alla prima impressione. La locanda si trova nel comune di Marliana, a 800 metri di altitudine e ad una manciata di chilometri da Montecatini, lungo la strada che tagliando boschi e foreste, raggiunge Prunetta per poi inerpicarsi verso Abetone. Un gioiello incastonato in un mare di verde antico, ricco di bellezza e di storia. Come la locanda. Il ristorante, a conduzione familiare, dispone di una sala principale riscaldata in inverno da un caratteristico caminetto e di una graziosa veranda, per una capienza complessiva di circa 60 persone; in estate invece, il giardino esterno permette di gustare le nostre ricette immersi nella naturale tranquillità della montagna, in un ambiente unico e suggestivo. Il menù della locanda varia ogni settimana, seguendo i cambiamenti che la natura offre nelle varie stagioni dell’anno. Menù ricco e variegato. Gli antipasti, oltre ad un’ampia selezione di affettati e formaggi offrono una scelta di terrine calde, con formaggio fuso in forno, abbinati a frutta, verdura e affettati. Le nostre specialità sono le paste fatte in casa: a partire dai tortelli, con ripieni che variano in base alle stagioni (castagne, zucca, funghi porcini etc.), passando per gli spaghetti, maccheroni e tagliolini, senza dimenticare i risotti o le zuppe nei periodi invernali. In Toscana naturalmente non può mancare la carne; filetti di manzo all’Alpina, o con salsa di Chianti, maialino di latte al forno e prosciutto arrosto sono solo alcuni esempi delle proposte che è possibile trovare. Oltre alla ristorazione la Locanda Zacco offre ai suoi ospiti la possibilità di sostare più a lungo, utilizzando una delle camere, così da godere a fondo l’ambiente confortevole e la tranquillità naturale circostante. E le camere sono davvero un tocco di classe.
Stampa
 
LOCANDA ZACCO - Ristorante Bed & Breakfast
Via Mammianese 49 Loc. "Goraiolo" Marliana PT / tel. 0572.698028

Contenuto Principale
Marzio Dolfi

Marzio Dolfi

Domenica, 18 Febbraio 2018 01:27

Il Comitato 'MontecatiniUnasola' gioca la carta del passaggio sopraelevato della nuova ferrovia

MONTECATINI – Il Comitato “MontecatiniUnasola” da tempo si occupa del tema del raddoppio della ferrovia. Un dibattito ancora del tutto aperto per il lotto che coinvolge la città termale.

Domenica, 18 Febbraio 2018 00:41

Rifacimento del manto stradale in via Fabio Filzi

PRATO - Allo scopo di consentire l'esecuzione dei lavori di risanamento del manto stradale e di rifacimento del tappeto d'usura in Via Fabio Filzi, nel tratto compreso tra l'intersezione con Via A. Marini e l'intersezione con Via dei Gobbi,

Sabato, 17 Febbraio 2018 22:58

I cittadini "occhi sul territorio": per la sicurezza Chiesina scommette sul "Controllo del vicinato"

CHIESINA UZZANESE - Il comune di Chiesina punta al coinvolgimento della gente per il controllo del territorio ed il potenziamento della sicurezza. Per questo punta sul "Controllo del vicinato". 

Sabato, 17 Febbraio 2018 22:47

L'importanza di un Piano strutturale intercomunale

di Alessio Torrigiani *

Dopo l’approvazione, nel 2016, della prima variante al Regolamento Urbanistico, il Consiglio Comunale dello scorso 13 febbraio ha adottato il primo Piano Strutturale Intercomunale, senza alcun voto contrario. Il piano approvato è senza ombra di dubbio uno strumento molto innovatore: per la prima volta, infatti, la pianificazione strategica guarda oltre i confini comunali e viene condivisa con il territorio di Larciano. Saranno le scelte future, con la definizione dei piani operativi, a dare il peso reale di quanto i due comuni vorranno attuare una gestione urbanistica di zona e non più per singolo comune. Ma non c’è dubbio che oggi gettiamo le basi e creiamo le opportunità affinché questo possa accadere. Questo primo traguardo si è potuto concretizzare grazie all’organizzazione di un unico ufficio Urbanistica Intercomunale di Larciano e Lamporecchio e questa scelta è stata premiante anche sotto l’aspetto economico, tant’è che la Regione Toscana ci ha concesso un importante contributo economico con il quale abbiamo potuto affidare la progettazione riducendo al minimo le risorse utilizzate dal nostro bilancio. Scendendo nello specifico del territorio di Lamporecchio, abbiamo riconfermato la riduzione di consumo del suolo, le aree di espansione già definite in precedenza, le arterie stradali principali da realizzare, le aree da destinare a specifici settori (sportive, industriali, artigianali, commerciali e turistiche), oltre alla valutazione di tutti i rischi (idrogeologico, idraulico e sismico) che serviranno da indirizzo per pianificare e vincoli normativi per le future edificazioni. Adesso inizia il periodo di tempo in cui sarà possibile presentare le osservazioni da parte di cittadini e tecnici e per facilitare la conoscenza del piano, l’Amministrazione comunale organizzerà specifici incontri pubblici con tecnici e cittadini.

* Sindaco di Lamporechio

 

Sabato, 17 Febbraio 2018 22:30

Tour di CasaPound in provincia per presentare programma e candidati

Uscita da Unione Europea ed Euro, stop all’immigrazione e avvio di un piano di rimpatrio, interventi pubblici per il rilancio dell’economia, abolizione di legge Fornero e pareggio di bilancio in Costituzione, introduzione del ‘Reddito Nazionale di Natalità’ per incentivare le nascite.

Sabato, 17 Febbraio 2018 22:18

Magnani (M5S), l'ippodromo Sesana ha bisogno di una rinascita

"Sono legata per passione al mondo dell’ippica e ancora di più dell’equitazione, per questo ho ricevuto con dispiacere la notizia del declassamento dell’Ippodromo Sesana, struttura bellissima legata molto strettamente alla vita dei Montecatinesi e non solo".

Così Sandra Magnani, candidata M5S nel collegio pistoiese, in un post facebook.

"In tutto il paese da anni si nota una disaffezione agli ippodromi - prosegue Magnani - anche perché politica e una certa impresa hanno allontanato questi spazi dal mondo della passione per il cavallo per leggerli totalmente nella dimensione del gioco d’azzardo. In una logica secondo la quale la bellezza e vivibilità di questi luoghi diventa fattore del tutto trascurabile".

"Gli ippodromi sarebbero invece risorse importanti, dall’alto potenziale turistico ed economico se ben sfruttate e sottratte dal totem della vocazione all'azzardo" sottolinea la candidata M5S.

"Dovremmo avviare queste strutture ad una vita nuova, più orientata  a tutto tondo agli sport che si praticano a cavallo e con i cavalli: equitazione, dressage, volteggio, polo, gare di carrozze e di tiri - precisa Magnani che aggiunge - così come sono importanti e gestibili in questi spazi le attività a supporto dei portatori di difficoltà, ad esempio l'ippoterapia".

 "Sarebbe auspicabile una più stretta collaborazione tra l’Amministrazione Pubblica, le proprietà degli impianti e le federazioni sportive di riferimento per la definizione di attività, programmi ed eventi che possano far lavorare gli impianti  durante tutto l’anno. Qualcosa che finora è mancato" insiste la manager candidata M5S nel collegio pistoiese.  

"Si potrebbe sviluppare inoltre l'attrattiva particolare delle visite a cavallo delle bellezze del territorio pistoiese, incluso il Padule di Fucecchio, orientando anche in questa direzione la strutturazione delle fruizione turistica di questi spazi. Così come avrebbe un senso ragionare in logica di pianificazione nazionale, tentando di portare occasioni come le fiere dei cavalli, ad esempio quella veronese, anche a Montecatini" precisa Magnani che conclude "Iniziative di questo genere porterebbero ossigeno a tutti gli operatori del settori copiosamente presenti in tutta la provincia di Pistoia e zone limitrofe. Però insisto, per riuscire a valorizzare quanto abbiamo già come strutture ed attività di allevamento è necessario essere appassionati più di cavalli che di gioco d’azzardo".

Sabato, 17 Febbraio 2018 22:06

Barberino, una parola di troppo sulla "fidanzata" e si scatena una rissa fra ragazzini. Uno è molto grave a Careggi

BARBERINO DEL MUGELLO  - Questa mattina, poco prima di mezzogiorno, a Barberino di Mugello, presso i giardini pubblici nel Viale della libertà, si è verificata una lite tra tre ragazzini tra i 13 ed i 16 anni, finita a calci e pugni.

Sabato, 17 Febbraio 2018 21:49

Si è costituita la ragazza che aveva investito un gruppo di giovani sull'Arnaccio. Aveva assunto droga

PISA -  Aveva investito con la sua auto un 24enne originario della provincia di Roma che stava camminando insieme a un'amica e altri tre giovani sul ciglio della strada dell'Arnaccio, riducendolo in gravi condizioni ed erta fuggita senza prestare soccorso.

Sabato, 17 Febbraio 2018 21:36

Offerta formativa, attività e progetti: valutazioni eccellenti per il Liceo Pacini

di Andrea Capecchi

PISTOIA Un vero e proprio certificato d'eccellenza per l'ITCS “Filippo Pacini” e la sua offerta formativa.

Sabato, 17 Febbraio 2018 18:53

Agliana, una serata per ricordare monsignor Alberto Gori

di Guendalina Ferri

AGLIANA - Agliana si prepara a riscoprire la figura, tanto interessante quanto dimenticata, di monsignor Alberto Gori.

Pagina 1 di 574